Manuale autocontrollo HACCP per Bar

Il titolare del bar deve redigere un manuale HACCP di autocontrollo alimentare al fine di valutare i rischi per la sicurezza e l’igiene degli alimenti presenti nel bar e adottare le necessarie misure di controllo e prevenzione.
La sicurezza e l’igiene non riguardano solo gli alimenti manipolati o stoccati all’interno del bar ma anche l’igiene dei locali (finestre, pavimenti, porte, superfici ecc) nei quali vengono conservati alimenti e bevande e l’igiene del personale addetto.

Nel manuale haccp per il bar, dunque, deve essere descritta ampiamente la condizione igienica del locale, degli strumenti e attrezzatura utilizzati, eventuali criticità che possano compromettere la salubrità e dei luoghi e degli alimenti, le azioni correttive previste per ovviare a tale eventuali problematiche e altra documentazione.

La legge impone che tutti i lavoratori impiegati all’interno di un bar devono seguire dei corsi di formazione in materia di sicurezza e igiene alimentare.
La formazione è prevista per il Responsabile dell’industria alimentare, per addetti che non manipolano alimenti e per addetti che manipolano alimenti.

Sei il titolare di un bar e necessiti della redazione di un manuale HACCP?
Devi frequentare un corso sulla sicurezza alimentare?
Contattaci senza alcun impegno!
Ti forniremo un preventivo gratuito!

Non solo! Abbiamo realizzato un sito web interamente dedicato all’HACCP BAR!
Scopri tutto quel che riguarda il tuo bar su HACCP Bar .it